Domenica, Maggio 29, 2022
Italian (Italy)English (United Kingdom)

Desiderio Consultants Ltd. è una think tank ed una rete di consulenti internazionali per lo sviluppo indipendenti costituita per promuovere ed influenzare politiche doganali e commerciali nei Paesi Africani, al fine di raggiungere riforme di facilitazione del commercio che favoriscano la crescita degli scambi commerciali a livello internazionale e regionale
Creativity, Commitment to Excellence, Results

AEO: siglato accordo di mutuo riconoscimento con il Giappone

There are no translations available.

Il 24 giugno 2010 UE e Giappone hanno annunciato la conclusione di un accordo sul mutuo riconoscimento dei rispettivi programmi AEO. Tale accordo, di cui si attende a breve la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell’UE (la versione provvisoria è disponibile qui), offre una serie di facilitazioni commerciali a quegli operatori certificati localizzati nei territori di UE e Giappone che hanno investito nel rafforzamento e nella messa in sicurezza delle rispettive catene logistiche.

Entrambi i Paesi si sono inoltre impegnati a tenere aperto un dialogo per ampliare nel futuro la gamma delle facilitazioni connesse ai rispettivi programmi AEO. 

Si tratta del terzo Accordo di mutuo riconoscimento concluso fino ad ora dal Giappone (gli altri 2 sono stati realizzati con Nuova Zelanda ed USA, il primo nel maggio 2008 ed il secondo a giugno 2009).

Lo stesso vale per l’UE, che ad oggi ha concluso simili accordi solo con Svizzera e Norvegia.

Le tipologie di certificazione coperte dal programma di mutuo riconoscimento sono unicamente la AEO-S (Security) e la AEO-F (Security and Customs). La certificazione AEO-C non beneficia invece di alcuno schema riconoscimento reciproco.

Si ricorda che il Giappone, a differenza dell’UE prevede ben 6 tipi di programmi AEO, con modalità di accesso alla certificazione in oggetto che variano a seconda del ruolo occupato all’interno della catena logistica dal richiedente, e cioè:

  1. importatore,
  2. esportatore,
  3. depositario,
  4. spedizioniere doganale,
  5. operatore logistico (es. case di spedizioni, compagnie marittime ed aeree),
  6. azienda di produzione.

Per una panoramica dei programmi di certificazione di affidabilità AEO sviluppati dai vari Paesi del mondo, si avverte che l’Organizzazione Mondiale delle Dogane ha di recente realizzato un compendio dei vari programmi in vigore.


Aggiornamento :

In data 25 giugno 2010 il Giappone ha concluso un ulteriore accordo di mutuo riconoscimento del suo programma AEO con il Canada (in Canada è infatti in vigore un programma analogo denominato "Partners in Protection" o "PIP"). Gli accordi di mutuo riconoscimento AEO salgono così a 4 per il Giappone.

View Danilo Desiderio's profile on LinkedIn

 

Copyright © 2011

Desiderio Consultants Ltd., Mandera Road, Kileleshwa, Nairobi (KENYA)