Giovedì, Agosto 18, 2022
Italian (Italy)English (United Kingdom)

Desiderio Consultants Ltd. è una think tank ed una rete di consulenti internazionali per lo sviluppo indipendenti costituita per promuovere ed influenzare politiche doganali e commerciali nei Paesi Africani, al fine di raggiungere riforme di facilitazione del commercio che favoriscano la crescita degli scambi commerciali a livello internazionale e regionale
Creativity, Commitment to Excellence, Results

Presentato lo studio sull'attuazione del nuovo Codice Doganale Aggiornato

There are no translations available.

Uno studio appena pubblicato, realizzato dalla PriceWaterHouse and Coopers per conto del Parlamento europeo (Comitato per il Mercato Interno e la Protezione del Consumatore), illustra lo stato di implementazione del Codice Doganale Aggiornato (Reg. 450/2008, le cui disposizioni, in gran parte, non sono ancora applicabili, mancando il relativo regolamento di esecuzione), evidenziando le principali problematiche di carattere giuridico, tecnico ed operativo relative a tale processo. 

Lo studio, in particolare, si mostra scettico sulla possibilità di implementare le procedure telematiche introdotte dal nuovo codice entro tempi brevi. La data del 24 giugno 2013, indicata dal secondo comma dell’art. 188 del Reg. 450/2008 come termine-limite entro il quale saranno applicabili la maggior parte delle disposizioni del Regolamento, è stata fatta slittare in avanti, a data indeterminata, dalla Commissione europea, a causa dei ritardi sia da parte degli Stati membri nell’implementazione delle procedure elettroniche definite dal Codice, che da parte degli operatori per quanto riguarda l’adattamento/interfacciamento dei propri sistemi telematici aziendali a tali procedure.

La Commissione ha inoltre recentemente presentato una proposta di Regolamento di modifica del Reg. CE n. 450/2008, per allineare le disposizioni di quest'ultimo atto normativo al Trattato di Lisbona che, come noto, ha drasticamente modificato le modalità di adozione delle disposizioni di applicazione dei Regolamenti di base, relegandole a 2 procedure distinte, denominate “procedura consultiva” e “procedura d’esame” (per un approfondimento rimandiamo ad un nostro articolo, citato fra l’altro nello stesso studio della PWC).

View Danilo Desiderio's profile on LinkedIn

 

Copyright © 2011

Desiderio Consultants Ltd., Mandera Road, Kileleshwa, Nairobi (KENYA)