Venerdì, Giugno 18, 2021
Italian (Italy)English (United Kingdom)

Desiderio Consultants Ltd. è una think tank ed una rete di consulenti internazionali per lo sviluppo indipendenti costituita per promuovere ed influenzare politiche doganali e commerciali nei Paesi Africani, al fine di raggiungere riforme di facilitazione del commercio che favoriscano la crescita degli scambi commerciali a livello internazionale e regionale
Creativity, Commitment to Excellence, Results

E-customs: novità dal 1° luglio 2009

There are no translations available.

Con Comunicazione del 27 maggio 2009, successivamente aggiornata al 29 maggio, l'Agenzia delle Dogane fa il punto sulle novità in materia di ECS e NCTS che entreranno in vigore dal 1° luglio 2009. A partire da tale data infatti prendono l’avvio la seconda fase dell’E.C.S. (Export Control System) e la quarta fase dell’N.C.T.S. (New Computerized Transit System).

In particolare, per quanto riguarda il primo sistema, come prevede il Regolamento (CEE) n° 2454/1993 (Disposizioni di Apllicazione del Codice Doganale Comunitario o "DAC"), come modificato dal  Regolamento (CE)  n° 1875/2006, dal 1° luglio 2009 gli esportatori (e loro rappresentanti doganali) di ogni Stato membro dell’UE sono obbligati a presentare la propria dichiarazione di esportazione e di esportazione abbinata al transito (sia in procedura ordinaria che di domiciliazione), in formato esclusivamente elettronico. Dalla stessa data diviene obbligatorio per gli operatori economici l’inserimento nelle dichiarazioni in parola dei “dati sicurezza”, dettagliati nell’allegato 30bis delle DAC, come modificate dal Regolamento (CE) n° 312/2009. E’ inoltre prevista l’indicazione dei “dati sicurezza” anche per le dichiarazioni di solo transito in procedura ordinaria e semplificata.

La presentazione delle dichiarazioni esportazione, di esportazione abbinata a transito, di transito e del carnet TIR avverrà mediante l’invio del nuovo messaggio “ET” il cui tracciato, comprensivo delle relative regole e condizioni per la compilazione, è stato pubblicato in data 16 marzo 2009 con apposita comunicazione dell'Area Centrale, nella sezione “ecustoms.it” del sito internet dell’Agenzia delle Dogane. Tale messaggio dovrà essere redatto secondo le specifiche indicate nell’Appendice del manuale utente del servizio telematico: “Tracciati record Dichiarazioni Doganali - tracciati  unificati” e firmato digitalmente.

A seguito dell’introduzione nelle dichiarazioni doganali di esportazione e transito dei “dati sicurezza”, il Regolamento  (CE) n° 414/2009, ha infatti approvato i modelli dei formulari dei documenti di accompagnamento delle merci che viaggiano vincolate  ad un regime di esportazione o di transito (rispettivamente “D.A.E. sicurezza” e “D.A.T. sicurezza”), che consentono l’indicazione di tali nuove informazioni (vedasi il nostro articolo). Le linee guida per la stampa da parte degli operatori economici di tali formulari sono contenute nei documenti Taxud 1671/2008 e 1669/2008.

View Danilo Desiderio's profile on LinkedIn

 

Copyright © 2011

Desiderio Consultants Ltd., Mandera Road, Kileleshwa, Nairobi (KENYA)