Monday, June 17, 2024
Italian (Italy)English (United Kingdom)

Desiderio Consultants Ltd. is a think tank and a network of independent professional international development consultants established to promote and influence customs & trade-related policies in African nations to achieve trade facilitation reforms aimed at improving international and regional trade
Creativity, Commitment to Excellence, Results

E-customs: new procedures starting from 1st July 2009

With Notice of 27 May 2009, last updated on 29 May, the Italian customs explain the new procedures related to the implementation of the ECS and NCTS systems that will enter into force on 1th July 2009. From that date the second phase of the E.C.S. (Export Control System) and the fourth phase of the N.C.T.S. (New Computerized Transit System) will be launched.

In particolare, per quanto riguarda il primo sistema, come prevede il Regolamento (CEE) n° 2454/1993 (Disposizioni di Apllicazione del Codice Doganale Comunitario o "DAC"), come modificato dal  Regolamento (CE)  n° 1875/2006, dal 1° luglio 2009 gli esportatori (e loro rappresentanti doganali) di ogni Stato membro dell’UE sono obbligati a presentare la propria dichiarazione di esportazione e di esportazione abbinata al transito (sia in procedura ordinaria che di domiciliazione), in formato esclusivamente elettronico. Dalla stessa data diviene obbligatorio per gli operatori economici l’inserimento nelle dichiarazioni in parola dei “dati sicurezza”, dettagliati nell’allegato 30bis delle DAC, come modificate dal Regolamento (CE) n° 312/2009. E’ inoltre prevista l’indicazione dei “dati sicurezza” anche per le dichiarazioni di solo transito in procedura ordinaria e semplificata.

La presentazione delle dichiarazioni esportazione, di esportazione abbinata a transito, di transito e del carnet TIR avverrà mediante l’invio del nuovo messaggio “ET” il cui tracciato, comprensivo delle relative regole e condizioni per la compilazione, è stato pubblicato in data 16 marzo 2009 con apposita comunicazione dell'Area Centrale, nella sezione “ecustoms.it” del sito internet dell’Agenzia delle Dogane. Tale messaggio dovrà essere redatto secondo le specifiche indicate nell’Appendice del manuale utente del servizio telematico: “Tracciati record Dichiarazioni Doganali - tracciati  unificati” e firmato digitalmente.

A seguito dell’introduzione nelle dichiarazioni doganali di esportazione e transito dei “dati sicurezza”, il Regolamento  (CE) n° 414/2009, ha infatti approvato i modelli dei formulari dei documenti di accompagnamento delle merci che viaggiano vincolate  ad un regime di esportazione o di transito (rispettivamente “D.A.E. sicurezza” e “D.A.T. sicurezza”), che consentono l’indicazione di tali nuove informazioni (vedasi il nostro articolo). Le linee guida per la stampa da parte degli operatori economici di tali formulari sono contenute nei documenti Taxud 1671/2008 e 1669/2008.

View Danilo Desiderio's profile on LinkedIn

 

Copyright © 2011

Desiderio Consultants Ltd., 46, Rhapta Road, Westlands, Nairobi (KENYA)