Mercoledì, Maggio 29, 2024
Italian (Italy)English (United Kingdom)

Desiderio Consultants Ltd. è una think tank ed una rete di consulenti internazionali per lo sviluppo indipendenti costituita per promuovere ed influenzare politiche doganali e commerciali nei Paesi Africani, al fine di raggiungere riforme di facilitazione del commercio che favoriscano la crescita degli scambi commerciali a livello internazionale e regionale
Creativity, Commitment to Excellence, Results

Depositi IVA: introdotta norma di interpretazione autentica dell’art. 50 bis, co. 4 del DL 30 agosto 1993 n. 331

There are no translations available.

Con legge 28 gennaio 2009 , n. 2, pubblicata in Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana serie generale n. 22 - supplemento ordinario del 28 gennaio 2009, è stato convertito in legge il decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185, recante misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione e impresa e per ridisegnare in funzione anti-crisi il quadro strategico nazionale. Tra le novità più interessanti ai fini fiscali-doganali v’è l’introduzione (art. 16) di una norma di Interpretazione autentica relativa all’articolo 50 bis, comma 4, del d.l. 30 agosto 1993 n. 331, convertito con modificazioni in l. 29 ottobre 1993, n. 427, ossia all’articolo che ha introdotto e disciplina all’interno dell’ordinamento italiano i depositi IVA.

In base a tale norma, i servizi di consegna al depositario di cui al comma 4, lettera h), d.l. 331/1993 (ossia le prestazioni di servizi - comprese le operazioni di perfezionamento e manipolazioni usuali - relative a beni custoditi in un deposito IVA, anche se materialmente eseguite non nel deposito stesso, ma in locali limitrofi e sempre che, in tal caso abbiano durata non superiore a 60 gg.), costituiscono ad ogni effetto introduzione nel deposito IVA.

View Danilo Desiderio's profile on LinkedIn

 

Copyright © 2011

Desiderio Consultants Ltd., 46, Rhapta Road, Westlands, Nairobi (KENYA)