Venerdì, Ottobre 07, 2022
Italian (Italy)English (United Kingdom)

Desiderio Consultants Ltd. è una think tank ed una rete di consulenti internazionali per lo sviluppo indipendenti costituita per promuovere ed influenzare politiche doganali e commerciali nei Paesi Africani, al fine di raggiungere riforme di facilitazione del commercio che favoriscano la crescita degli scambi commerciali a livello internazionale e regionale
Creativity, Commitment to Excellence, Results

Notizie

La Nuova Zelanda lancia il proprio progetto di single window

There are no translations available.

Si chiama "Trade Single Window" (TSW) il sistema di interfaccia unica per l’assolvimento delle formalità commerciali con l’estero sviluppato dalle dogane neozelandesi per semplificare la vita ed abbattere i costi operativi delle proprie imprese.

Leggi tutto...

Integrazione dello scanner nell’analisi dei rischi in dogana

There are no translations available.

E’ ampiamente noto che quasi tutte le dogane del mondo prevedono, accanto alle tradizionali tecniche ispettive delle merci (verifica fisica, controllo documentale), una terza tipologia di controllo basata sull’utilizzo di apparecchiature scanner, il cui scopo è quello di rendere più efficiente l’attività ispettiva, accelerando al contempo lo svincolo delle merci, per via del fatto che attraverso questa particolare metodologia si evita di ricorrere ad esami più invasivi delle merci, sostituiti da una "fotografia" dell'interno del contenitore in cui esse sono stipate.

Leggi tutto...

Ultime modifiche del Sistema Armonizzato: ora il turno degli USA

There are no translations available.

Dopo l'Unione Europea (vedasi il nostro articolo), anche gli USA provvedono ad incorporare nella propria legislazione le ultime modifiche del Sistema Armonizzato (SA) adottate dall'Organizzazione Mondiale delle Dogane (OMD) durante l'ultimo ciclo di revisione del principale sistema di classificazione delle merci a livello mondiale, adottato da ben 206 Paesi e territori doganali. Lo scorso 29 dicembre, il Presidente degli Stati Uniti ha infatti firmato un Proclama presidenziale di modifica dell'Harmonized Tariff Schedule of the United States (HTS) per recepire tali cambiamenti. Negli Stati Uniti infatti, lo United States Code (U.S.C.), ossia il codice delle leggi federali, prevede il diritto del Presidente (Titolo 19, art. 3006/a) di adottare modifiche della tariffa doganale su impulso della United States International Trade Commission (USITC).  L'HTS, similmente a quanto avviene nell'UE con la TARIC, riprende la codifica a 6 digit del SA espandendola con ulteriori 4 cifre per una classificazione più dettagliata delle merci.

Le modifiche in questione entreranno in vigore dopo 30 giorni dalla pubblicazione del Proclama nel Federal Register (la Gazzetta Ufficiale americana), allo stato attuale non ancora avvenuta.

Orientamenti per i controlli all’importazione riguardanti la sicurezza e la conformità dei prodotti

There are no translations available.

Nel 2008, il Parlamento europeo ed il Consiglio hanno approvato il Regolamento n. 765/2008, con il quale è stato definito un quadro comune in materia di accreditamento e di vigilanza del mercato, per far sì che i prodotti che beneficiano della libera circolazione dei beni all’interno della Comunità soddisfino requisiti in grado di garantire un grado elevato di protezione di interessi pubblici come la salute, la sicurezza e l’ambiente. Nell’ambito delle unioni doganali infatti, come nel caso dell’UE, le merci, una volta immesse in libera pratica in uno degli stati membri che le compongono, possono circolare liberamente in tutto il territorio dell’Unione. Si ricorda che l’immissione in libera pratica, ai sensi della normativa doganale dell’UE, è il regime doganale che attribuisce la posizione doganale di merce comunitaria ad una merce non comunitaria e ne consente l’immissione sul mercato unico. 

Leggi tutto...

Disponibili gli atti del Multi-year expert meeting on transport and trade facilitation dell’Unctad

There are no translations available.

Il 7 e l’8 dicembre 2011 si è tenuta a Ginevra la terza sessione del Multi-year expert meeting on transport and trade facilitation dell’Unctad, forum di confronto tra esperti di trasporto e di facilitazioni commerciali provenienti da tutto il mondo, dedicato all’approfondimento di tematiche legate allo sviluppo del commercio estero.

Leggi tutto...

Altri articoli...

Pagina 79 di 115

79

View Danilo Desiderio's profile on LinkedIn

 

Copyright © 2011

Desiderio Consultants Ltd., Mandera Road, Kileleshwa, Nairobi (KENYA)